La famiglia del Majno

Originaria di Pavia, della famiglia del Majno (o del Maino o, più raramente, del Mayno) si ha menzione di Giovanni vivente agli inizi del Trecento. Nel 1390 Ambrogio e i fratelli Bernardo e Leonardo furono creati conti palatini.

Agnese del Majno fu amante di Filippo Maria Visconti dal quale ebbe Bianca Maria che andò sposa a Francesco Sforza.

Per il nostro borgo interessa la linea in cui compare Tommaso al quale, nel 1525, il duca Francesco Sforza II assegnò il feudo di Bordolano con Azzanello, Barzaniga, Campagnola ed altri, il titolo di marchese nonché i dazi dell’imbottato, pane, vino, carni e del traghetto sul fiume Oglio.

Lo stemma

Bandato di nero e d'argento, le bande di nero caricate di sei rose del secondo, 1, 3 e 2. Il motto è Virtuti Fortuna Comes (La fortuna compagna della virtù).

Bibliografia

  • Vittorio Spreti, Enciclopedia storico-nobiliare italiana, Volume 4, 1932.
 Ultimo aggiornamento: 25/02/2019
Stmma del Majno
Stemma della famiglia Del Majno.


Contattaci
Un pratico modulo da compilare per corrispondere direttamente con gli uffici comunali.

torna all'inizio del contenuto
!-- Default Statcounter code for Basketteamcrema.com https://www.basketteamcrema.com/ -->